Bruno Caruso sulla sua collezione “Le Muse”: -“La moda non ha colore!”


Questa domenica 11 novembre alle 20:00, lo stilista partenopeo Bruno Caruso presenterà la sua collezione 2019 “Le Muse”, in una serata dedicata interamente all’interculturalità nei saloni di Palazzo San Teodoro. I clienti di Caruso sono infatti internazionali, per lo più americani,arabi e russi che hanno portato questi abiti nelle più imprtanti fashion week mondiali, da Parigi a Montecarlo e da Londra a Dubai. Anche le trenta modelle prescelte e i dieci modelli prescelti sono di nazionalità estera. Possiamo dire – spiega Bruno Caruso – che la moda da una parte ‘non ha colore’, perché non fa differenze ed è mondiale per definizione, e dall’altra che ha ‘tutti’ i colori, perché ciascuna cultura, tradizione e popolazione dei Paesi che ho visitato è diventata una ‘musa ispiratrice’ delle mie creazioni”. La moderna coollezione 2019, è liberamente ispirata alle nove divinità greche famose in tutto il pianeta. Scarpe, pochette, gioielli e spille, rendono la colleione un vero e proprio spettacolo, che appunto, andrà in scena questa sera.

I commenti sono chiusi.